Caro Dir. (ancora lo sei no?) giusto due righe per augurarti, comunque, di poter proseguire il tuo lavoro, nel migliore dei modi.
In realtà ti conosco da poco, e da ugual tempo conosco Wired.it, scoperto per caso tra l'altro, ma mi sei subito piaciuto, mi sono piaciuti i LogIn e LogOut del giornale, e la passione che sembravi mettere in ogni articolo, commento, tweet (si perchè se hai facebook io non lo so e non ce l'ho).

Dicono che te ne andrai, o che ti hanno chiesto di andare, ovviamente al momento in cui scrivo solo tu e pochi altri sanno il motivo vero, io di sicuro no.

Ma posso sperare che tu non ti sia stufato; ripeto, mi sei piaciuto subito, deciso, determinato e con delle idee a me affini...e poi eri (sei) il Dir.!

Termino qui, non voglio dilungarmi, mi è dispiaciuto apprendere che tu abbia lasciato, ma ovviamente non posso certo decidere io; spero che chi verrà, sappia raccogliere le idee che forse hai contribuito a lasciare in redazione per questo giornale, di cui subito mi sono innamorato ed il cui abbonamento (eh si perchè mi sono anche subito abbonato) andrà avanti ancora per un bel po'.

Spero di leggere ancora qualcosa di tuo, con affetto, simpatia e...perché no, ammirazione...un tuo lettore di Wired.

PS: posso darti del tu, si? :D



Permalink - Share on Facebook - Share on Twitter - Share on StumbleUpon - RSS starting from this page - 

Nessun commento disponibile.Aggiungi il tuo commento