Perché l'accoppiata? beh perché ho fatto entrambe le cose.

Stamattina verso mezzodì siamo usciti e ci siamo recati (io, Jan, Boe e Mike) alle pendici del monte che sovrasta la zona, sulla cui sommità c'era la meta, il pilone delle telecomunicazioni.

Partenza
So che non si vede a questa risoluzione ma vi assicuro che è lassù in cima...

Ok, c'è la strada che porta su quindi è tranquilla come cosa...una paio d'ore di cammino e dovrebbe essere di nuovo qui.

A circa 15 minuti dall'inizio, decidiamo però che il percorso così è monotono, in fondo che siamo venuti a fare qui?

Bene, 30 metri e...ok non conosco questo tipo di terreno ne la Norvegia, non faccio mente locale sul fatto che questi monti sono in parte ancora ghiacciati e che comunque qui è pieno d'acqua e...

Scarpa bagnata

Casomai non lo capiste...le mie scarpe sono zuppe...qui c'è una strana vegetazione che cresce praticamente dentro l'acqua e ti frega sembrando che cresca sul terreno duro...il risultato è che ci sono finito dentro subito...bene, ora dovrò arrampicarmi con le scarpe bagnate...non è il massimo, i piedi cominceranno a dolermi e c'è il serio rischio che dentro il piedi scivolino...

Va beh continuiamo, il percorso l'ho registrato col gps, ma devo capire come estrarlo, 6 km dopo e dopo varie cose quali:

-altra acqua nelle scarpe
-rocce a strapiombo
-salite sui 60/70° (praticamente arrampicata su manto erboso)
-varie ed eventuali, compresa cacca di alce!

dopo tutto ciò e 3 ore (non dovevano essere 2?) arriviamo in cima, ok...forse ne valeva comunque la pena!

Vista
Quella che vedete è Namsos, con Bangsund a sinistra in alto, e quelle due "strade" parallele in primo piano sono le piste dell'aeroporto

Io ci stavo

Tutti insieme
Io, Mike, Boe e Jan

La discesa è stata abbastanza facile, abbiamo preso la strada però.

A questo link il resoconto della scalata registrato col cellulare tramite il software RunKeeper (traccia tempi durata e altri dati grazie al gps e pubblica online i risultati su mappa)

Una volta tornari a casa e dopo essermi fatto una doccia e la valigia, ho preparato la pizza come regalo d'addio a tutti quanti (e già che ci sono tanto per rimarcare il motto "Italians do it better", che stavolta non è per il sesso, ma per il resto).

La cucina...

Non avevo tempo per scattare foto, questa è l'ultima uscita...diciamo una specie di capricciosa o qualcosa di simile...(mi sono dovuto adeguare):

e la pizza...

OK serata e viaggio concluso, mi rimangono poche ore in quel di Bangsund e poche altre in quel di Norvegia, ah oggi sembra già d'essere a Roma, tutte e due le settimane la temperatura è oscillata tra 10 e 16 gradi, con punte di 6, oggi ne facevano circa 22/23, e ora che sono a letto scrivendo queste righe...fa un caldo bestia, ed io ho il pijama invernale!

Per il momento finisco qui, probabilmente farò un'altra pagina tirando le somme del tutto...l'importante è aver "esterizzato" (da estero, inteso come "fuori italia" che sennò qualcuno capisce male) un'altra volta che siamo unici e che gli italiani regnano!

Vi lascio con una foto panoramica e il video che ho fatto in scalata, quand'eravamo a circa 60 metri dalla cima (si ma 60 metri in verticale...):

Panorama
Sull'album web a dimensioni reali.


Permalink - Share on Facebook - Share on Twitter - Share on StumbleUpon - RSS starting from this page - 

Commenti:3Aggiungi il tuo commento

- anonymous (http://www.argaar.net) - 25 Jun 2010 12:33

ahahahah ho capito solo dopo un po' "esterizzato"... so' un po' tardo lo sai. Vabbè devo di' che co' la pizza hai concluso alla grande! (pare pure bona...) Italian pel pampin do it better! S

- anonymous (http://www.argaar.net) - 25 Jun 2010 12:38

mano tremolante... audio quasi incomprensibile...la veduta dal monte è bella, ma magari se aspettavi e riprendevi un po' de fiato era mejo! S

Fiatone - anonymous (http://www.argaar.net) - 25 Jun 2010 17:22

Bel filmato, bel panorama, bello tutto....ma non potevi riprendere prima fiato????? Buon rientro!!!! Stefano