E sono qui arrivato che mi sono messo d'accordo per volare e lavorare lì.

Ora, questo accordo l'ho dovuto sudare un poco perchè, quel posticino isolato da tutto dove andrò, ovviamente, non è sulla tratta normalmente percorsa dalle linee aeree.

Per farvi meglio capire, andrò quì, qualche info sulla città è quì, mentre a questo indirizzo trovate notizie sul "capoluogo" della regione (o meglio "country"), Namsos.

Questo piccolo paesello, Namsos intendo, fortunatamente ha un aeroporto che sfortunatamente è servito solo dalla Wideroe (compagnia a bandiera norvegese); e quindi volente o nolente se ci volevo andare in aereo dovevo volare con loro.

La prima idea è stata di partire via Ryanair fino a Oslo, che poi Oslo non è dato che l'aeroporto è a Torp Sandefjord che sta manco-per-il-cavolo vicino ad Oslo (120km).

Però un ulteriore colpo di fortuna ha voluto che la Wideroe partisse proprio da lì per arrivare fino a Trondheim (che sta quì).

Ora (prezzi a parte) ero abbastanza vicino e la gentilissima quanto famosa (chi sa', sa') Esther mi suggerì che c'era un autobus da li che partiva alla volta di N mila posti compreso Namsos.

Bello direte voi, ma anche no direi io; perché per essere bello è indubbiamente bello, ma il fatto di stare 5 ore su un autobus, in mezzo a gente che probabilmente manco ha voglia di parlare inglese, mi attira abbastanza poco; così ci rinunciai quando vidi che comunque per il ritorno c'erano parecchi problemi per le coincidenze.

Attraverso un sito norvegese (che fortunatamente seguendo la mia filosofia è anche in inglese) riucii a trovare un volo con coincidenza da Torp fino a Namsos, da lì fino a Bangsund ho avuto conferma che mi verranno a prendere, la prima cosa che vorrei fare è fotografare il cartello col mio nome sopra.

Il risultato è che ho prenotato e pagato (sigh) il tutto, partenza da Roma Ciampino verso le 6 di mattina, arrivo ad Oslo Torp, fermo di 4 ore e passa e poi ripartenza alla volta di Trondheim, 1 ora per lo scambio e sono di nuovo in volo per Namsos, dovrei arrivare verso le 17.45 (quasi 12 ore dopo).

Un appunto sui bagagli, la Ryanair ha la possibilità di farvi mettere un bagagli in stiva e uno a mano, la Wideroe invece non sono riuscito a capire se ho o meno prenotato anche la stiva perché il sito non forniva quest'offerta, ma da quanto ho capito leggendo sul loro sito sono ammessi 15kg in stiva (come Ryanair quindi) ma soli 8 a mano (contro i 10 Ryanair) quindi occhio se per caso vi capitasse perché poi quei 2 kg in più se vi sbagliate non so che problemi vi creino.

Appunto per me: chiamare il sito o la Wideroe per essere sicuro di non aver brutte sorprese per quanto riguarda i bagagli.


Permalink - Share on Facebook - Share on Twitter - Share on StumbleUpon - RSS starting from this page - 

Nessun commento disponibile.Aggiungi il tuo commento